Microsoft Durango: le caratteristiche hardware svelate in un leak

- di - in News, Xbox 360
xbox_durango

Mentre continuano le speculazioni e i rumor sulla prossima generazione di console, ecco che il sito vgleaks.com ha rilasciato poche ora fa le caratteristiche tecniche dell’hardware della nuova console di Microsoft, nome in codice Durango.

Diversamente dalle precedenti voci di corridoio, basate su fantomatiche rivelazioni di dipendenti o analisi da parte di società specializzate in ricerche di mercato, il materiale in possesso al sito vgleaks.com risulta essere una lista completa e dettagliata delle specifiche hardware della prossima console di Redmond. L’annuncio delle nuove console, secondo gli ultimi dettagli, potrebbe avvenire ben prima del E3 di Los Angeles, si pensa addirittura alla GDC 2013 o in eventi dedicati pochi giorni prima della fiera losangelina. Ecco la traduzione delle specifiche fornite dal sito americano e lo schema grafico dell’architettura prevista per Durango.

CPU:

  • Architettura x64
  • 8 core a 1,6 gigahertz
  • Ogni thread ha una cache di primo livello di 32 KB per le istruzioni ed un’altra di 32 KB per i dati
  • Gli 8 core sono suddivisi in due gruppi da quattro, ogni gruppo condivide una cache di secondo livello di 2 MB, per un totale di 4 MB di cache di secondo livello
  • Ogni core ha un thread hardware completamente indipendente, e che non condivide risorse di esecuzione con gli altri
  • Ogni thread può eseguire due istruzioni per ciclo di clock

GPU:

  • Processore custom compatibile DirectX 11.1 da 800 MHz
  • 12 shader core per un totale di 768 thread
  • Ogni thread può eseguire una moltiplicazione e addizione scalare (MADD) per ciclo di clock
  • Al massimo delle prestazioni, la GPU può arrivare ad eseguire 1,2 trilioni di operazioni in virgola mobile al secondo

Memoria e storage:

  • 8 gigabyte di RAM DDR3 (68 GB/s)
  • 32 megabyte di RAM veloce embedded (ESRAM) (102 GB/s)
  • La GPU può combinare la banda della memoria di sistema e dell’ESRAM, per arrivare ad un picco di 170 GB/s
  • Hard disk sempre presente
  • Lettore Blu-ray da 50 GB

Rete:

  • Gigabit Ethernet
  • Wi-Fi e Wi-Fi Direct

Accelerazione hardware:

  • Data Move Engines
  • Codec per immagini, video e audio
  • Cancellazione eco multicanale (Multichannel Echo Cancellation, MEC) per Kinect
  • Engine crittografici per (de)criptazione ed hashing

Lascia un Commento